Tempio Byodo-in

Byodo-in è indubbiamente uno dei templi più belli del Giappone: è elegantissimo, imponente, e sembra galleggiare sull'acqua del lago su cui si specchia, duplicando la sua simmetria.

La bellezza non è però l’unico motivo per cui è un tesoro così importante da essere raffigurato sulle monete da 10¥ e incluso nel Patrimonio Mondiale Unesco. La sala della Fenice che conserva una grande statua di Amida Buddha, è uno dei pochissimi edifici in legno giunti fino a noi dal periodo Heian (794-1185).

 

VISITARE IL TEMPIO

L'attrazione principale del tempio è la sala della Fenice, così chiamata per il suo profilo che ricorda una fenice con le ali spiegate e per le due statue di fenici situate sul tetto dell'edificioIn questa sala è custodita una statua del Buddha Amida alta tre metri, sovrastata da fenici e circondata dai Bodhisattva; la scultura è realizzata interamente con legno di cipresso giapponese rivestito da foglia d'oro, una tecnica innovativa per l'epoca chiamata yosegi-zukuri, che designa il procedimento della composizione dell'immagine mediante più pezzi riuniti insieme. Dalla sala dipartono i tre corridoi che, visti da fuori, rappresentano rispettivamente le ali e la coda della fenice. L'intero complesso è circondato da un pittoresco specchio d'acqua.

Accanto alla sala si trova un piccolo museo in cui sono custoditi i tesori del tempio, molti dei quali sono stati dichiarati parte del patrimonio culturale del Giappone. Sebbene saranno principalmente le strutture del tempio a catturare la vostra attenzione, vi consiglio di non perdere l’occasione di visitare i suoi bellissimi giardini che dovrebbero rappresentare il "paradiso della Terra pura" della setta buddista Jodo.

ORARI E TARIFFE

Il tempio e il museo hanno orari di accesso e tariffe distinte, per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale.

 

COME ARRIVARE

Il complesso dista una decina di minuti a piedi da JR Uji Station e Keihan Uji Station.

 

© immagine testata: NaughtyNut/Shutterstock.com