Kichijoji

Kichijoji è un quartiere situato nella periferia occidentale della capitale, non lontano da Shinjuku. È una zona molto carina e caratteristica, conosciuta principalmente per ospitare il celebre Museo Ghibli, dedicato all’omonimo studio d’animazione. Pur essendo una zona periferica ha una discreta vitalità sia di giorno che la sera: la zona intorno alla stazione è ricca di negozi e caffetterie abbastanza particolari e trova il suo fulcro in Sun Road, una classica galleria coperta (shōtengai) dove si possono fare acquisti in tutta tranquillità anche quando piove.

 

COSA VEDERE

L’attrazione principale del quartiere è senza dubbio il Museo Ghibli, un luogo magico dove i fan dello Studio Ghibli possono incontrare i personaggi immaginari scaturiti dalla mente geniale di Hayao Miyazaki, il più grande esponente del cinema d’animazione giapponese. Il museo è ospitato all’interno del bellissimo parco Inokashira, una meta molto popolare in primavera per ammirare i ciliegi in fiore.

COME ARRIVARE

La stazione più comoda per raggiungere il parco Inokashira è Kichijoji Station, servita dalla linea ferroviaria JR Chuo Line (inclusa nel JRP). Da Tokyo Station si impiegano 30 minuti, mentre da Shinjuku ci vogliono 15 minuti. Il Museo Ghibli è situato nella parte sud del parco, a circa 20-25 minuti di camminata dalla stazione. Un’altra alternativa per arrivare al museo è scendere a Mitaka Station, e proseguire poi per 15 minuti a piedi o raggiungere il museo con l’autobus che fa la spola dalla stazione.

 

© immagine testata: picture cells/Shutterstock.com