Shimokitazawa

Il quartiere di Shimokitazawa, spesso abbreviato in Shimokita, è un labirinto intricato di piccole stradine lungo le quali si susseguono negozi di vestiti usati e vintage, pasticcerie, locali culturali, teatri sperimentali e locali con musica dal vivo. È una zona alternativa di Tokyo, ed è considerata il paradiso degli hippy, un luogo magico dove l'atmosfera e la cultura degli anni '60-'70 sembrano rivivere ad ogni angolo. Chi popola questo questo quartiere sono per lo più giovani dallo spirito creativo, ma anche attori e registi di fama mondiale che risiedono qui.

 

VISITARE IL QUARTIERE

Shimokitazawa è una buona zona per dedicarsi allo shopping: in genere qui i prezzi sono molto più competitivi rispetto ai quartieri centrali della capitale, perciò farete fatica ad andarvene a mani vuote. Molti negozi e locali si trovano nei piani superiori degli edifici: alzate quindi lo sguardo e cercate di interpretare le insegne per trovare qualche posto interessante. Le strade sono chiuse al traffico e ciò consente di fare una piacevole passeggiata senza distrazioni e di riscoprire l'atmosfera informale di una metropoli tentacolare in continuo mutamento.

Durante il giorno è facile incontrare giovani musicisti che suonano per strada cercando di promuoversi e che vendono i loro cd. La sera il quartiere si anima, i locali ospitano concerti dal vivo di musica rock, jazz, blues e le tante enoteche e ristoranti vengono presi d'assalto.

creative commons: Shibuya 246

COME ARRIVARE

Per arrivare a Shimokitazawa ci sono vari modi, ma i più semplici sono: da Shinjuku con la Odakyu Odawara Line (8 min, 160‎¥/tratta), oppure da Shibuya con la Keio Inokashira Line (7 min, 130¥/tratta).